Satanismo: ecco i personaggi famosi dediti a Satana

di Morgana 6

Oggi parleremo del satanismo e simili e di come da fine ottocento ad oggi, questo fenomeno sia diventato una moda tra le persone famose.

Tra la fine dell’800 e l’inizio del Novecento, furono numerosi i personaggi che si avvicinarono al satanismo, dapprima avvicinandosi alla magia, tra di loro anche innumerevoli scienziati , attori e artisti del tempo, tra questi Edward Bulwer-Lytton, autore de: “Ultimi giorni di Pompei”, Bram Stoker autore di Dracula il Vampiro, Thomas Strearns Eliot e William Butler (premi nobel) e lo scienziato William Crookes.

C’era anche chi credeva nelle fate come Sir Arthur Conan Doyle, il creatore di Sherlock Holmes, difatti nel periodo della guerra lo scrittore si converti allo spiritualismo, Lèon Bloy scrittore di Adelphi dapprima cristiano credente, divenne seguace di gnosi luciferina denominata “Esegesi simbolica“.

Passando dal mondo della scrittura a quello dell’arte, è giusto sapere che anche Amedeo Modigliani, che spesso accanto alla sua firma metteva anche la scritta 666, era appassionato e conosceva bene l’arte esoterica.

Ora passiamo nel mondo del cinema, che vanta numerosi adepti nel settore satanico ed esoterico, secondo il suo bogyguard Frank Monte, l’armatore greco Aristotele Socrate Onassis era un seguace di satana, praticava la magia nera e le orge omosessuali e messe nere. Oltre a lui, erano satanisti anche Maria Callas, Richard Burton, Bobby Beausoleil, Jayne Mansfield, Kim Novak, Roman Polansky e Sammy Davis Junior appartenenti alla Chiesa Satanica di san Francisco fondata da Anton Szandor LaVey, che fece la parte di satana nel film di Polansky, Rosemary’s Baby.

Crowley è popolare anche tra i vip della musica rock, venne inserito in numerose canzoni dei Beatles, Jimmy Page dei Led Zeppelin aveva numerose cose del mago, mentre Ozzy Osbourne , Sting e David Bowe lo inserirono in alcuni testi.

Yoko Ono e Lennon avevano una passione per l’antico Egitto, tante che un giorno Yoko comperò una mummia perchè convinta di essere stata lei in una precedente reincarnazione.

fonte

Commenti (6)

  1. Ma Ozzy Osbuorne non è satanista.Ignoranti,leggete la traduzione di Mr.Crawley(canzone che ha “dedicato” a Aleister C.) e vi potete accorgere che gli dice che tutto quello che facieva era sbagliato,andatela a leggere.Ci sono riferimenti contro il satanismo e riferimenti in cui Ozzy si schiera dalla parte del cristianesimo.
    Accertatevi delle cose invece di vedere satana da pertutto.

  2. E poi,secondo voi perchè Osbourne porta intorno al collo una collana col crocifisso?
    E nella copertina dell’album Blizzard of Oz è raffigurato con un crocifisso in mano?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>